IMMIGRATI
VIDEO
Immigrazione: numeri veri, non fake news

Non c'è alcuna invasione di stranieri. I dati del Dossier statistico immigrazione 2018 di Idos-Confronti, presentato alla Cisl di Milano.

La realtà è molto diversa da come appare. Nel caso dei fenomeni migratori è evidente. I numeri veri li fornisce il Dossier Immigrazione 2018, realizzato dai Centri Studi Idos e Confronti, presentato oggi alla Cisl di Milano. Secondo l’ultima relazione della Commissione parlamentare Jo Cox sul razzismo, l’Italia è il Paese con i più alto tasso di disinformazione.

Il Dossier analizza i dati a livello nazionale e locale. In Lombardia i residenti stranieri sono 1 milione e 153 mila e il numero è stabile dal 2014: 459mila vivono nel milanese. La maggior parte lavora, soprattutto nel settore dei servizi. E il lavoro resta la via maestra per l’integrazione, anche dei rifugiati. Come dimostra il progetto Labour Int.

L’immigrazione è un fenomeno strutturale. La comunità più diffusa in Lombardia è quella rumena, seguono marocchini, albanesi, egiziani e cinesi. Ma il dato più significativo viene dalle scuole: oggi quasi il 15% degli studenti della regione ha origine straniera. Forse è nelle aule che si vincerà il germe del razzismo.

In allegato tutta la documentazione e la relazione di Gilberto Mangone, a nome della segreteria della Cisl di Milano.
 

Guarda il video anche su You Tube
 

25/10/2018
Mauro Cereda - mauro.cereda@cisl.it
ALLEGATI
Lombardia (sintesi)
Lombardia (tabelle)
Italia (sintesi)
Italia (tabelle)
Focus Scuola
Valenti - Presentazione Lombardia
Valenti - Presentazione nazionale
Intervento Maurizio Ambrosini
Relazione Gilberto Mangone - Segreteria Cisl Milano Metropoli